I video della stagione

Le foto della stagione

Le interviste cantate

La Squadra

Purtroppo ci sono anche loro...

SIMONA VANNI
Contorsionista del pensiero, disadattata generazionale, estimatrice cronica degli Alunni del Sole, sostenitrice accanita del ballo lento. Ho la cattiva abitudine di scrivere filastrocche demenziali su fenomeni di costume e fare scorpacciate di vecchi frammenti televisivi. Mi diverte disegnare donne giunoniche e canticchiare ritornelli di canzoni popolari napoletane. Mi commuovono le opere d'arte e gli anziani. 










CLARA TODARO
Siciliana di nascita, quasi romana d'adozione. Spesso in compagnia della sua migliore amica di nome 'ansia', crede ancora che un blog possa cambiarti la vita. Dietro un certo pragmatismo si nasconde un'anima romantica. Gattara ed estimatrice della buona musica, quando è triste mette su i Led Zeppelin. Entra a far parte della squadra per la nuova stagione, farà la dea Kalì tra gli account social di Un Giorno da Pecora.

 

 





CECILIA MOSETTI
Cultrice del decidibile, appassionata di tetris operativo, campionessa mondiale di serendipity. Ho studiato i classici, ho amato i moderni, vivo le passioni di più colori possibili. La bellezza mi guida, la natura mi abita. Un saggio ben scritto illumina la via, ma ridere aiuta a non sprecare i giorni.

 

 







L’ORCHESTRINA
Loro sono L'Orchestrina di Un Giorno da Pecora: Gianluigi Di Bona suona la batteria dalla tenera età di 7 anni ma ora aspira a diventare fotomodello. Serena Pagnani canta e strimpella la chitarra ma sogna di andare 7 anni in Tibet. Suonando in giro per l'Italia, finalmente nel 2016 trovano fissa dimora negli studi di Radio 1, importunando e disturbando con la loro musica, gli ospiti e i conduttori della trasmissione.









FEDERICO MELLO
Giornalista, blogger e nerd romantico al servizio di un Giorno da Pecora. 














RACHELE BRANCATISANO
Da anni al servizio di Un Giorno da Pecora. Prima come Ebernies le cantava ai politici, adesso invece li studia, li scheda e conosce ogni loro mania. Cosa colleziona la Meloni? Come si chiamava la prima fidanzata di Silvio Berlusconi? Cosa fa Cicchitto sul tapis roulant? Questi sono gli altissimi e raffinati quesiti che ogni giorno si pone.











FILIPPO ROSSI
Toscano da sempre, romano solo da pochi anni dopo una lunga parentesi in padania. Dice che tornerà a Milano quando José Mourinho tornerà all'Inter. Sostiene anche che lavorare ad Un Giorno da Pecora sia divertente: mente quasi sempre, sopratutto al telefono. Sogna di vivere a New York, o almeno a Parigi.











FABRIZIO LIBONATI

E' il decano dei registi della Rai di Roma. Rappresenta con Davide Campione la curva giallorossa della redazione, e sostiene che mandare in onda Un Giorno da pecora sia "uno spreco di corrente". Nonostante questo continua giorno dopo giorno ad occuparsi della diretta del programma.





 





DAVIDE CAMPIONE

Romano, sedicente esperto di comunicazione, suo malgrado esperto di lungo corso delle vicende di Un Giorno da Pecora, lavora da anni a fianco del Simpatico nella redazione del programma. Col collega Filippo Rossi condivide la passione per i Rolling Stones, con il regista Fabrizio Libonati quella per l'As Roma. Si occupa, soprattutto, di far conoscere le pecore sui media. A qualunque costo.

Rai.it

Siti Rai online: 847